...

Condizioni generali di contrattazione

Condizioni contrattuali generali di vendita della BeA-HVV AG

Le seguenti condizioni generali di vendita della BeA-HVV AG formano parte integrante del contratto in base al consenso di entrambe le parti; hanno priorità sulle condizioni divergenti dell’acquirente (di seguito anche “cliente” o “acquirente”). Ciò vale anche quando il fornitore fornisce dei servizi essendo a conoscenza di condizioni generali di vendita del cliente discordanti o divergenti.

  1. Riconoscimento delle condizioni

    Tramite il conferimento dell’incarico il cliente riconosce le condizioni generali di vendita della BeA-HVV AG. Qualsiasi divergenza dalle presenti condizioni è vincolante solo previa conferma scritta della BeA-HVV AG. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche tecniche e miglioramenti.

  2. Conferimento dell’incarico

    Tutti gli accordi diventano vincolanti solo con la conferma scritta del fornitore. Ciò vale per integrazioni, modifiche e accordi accessori.

    L’acquirente si assume la responsabilità per la correttezza dei documenti da fornire, in particolar modo disegni, dime e campioni.

  3. In linea di massima i campioni vengono forniti contro fattura.

    I dati, i disegni, le illustrazioni e le descrizioni delle prestazioni contenuti nei prospetti, nei cataloghi, nei listini prezzi o nei documenti appartenenti all’offerta sono approssimazioni d’uso nel settore, salvo che nella conferma dell’ordine essi siano espressamente indicati come vincolanti.

  4. Consegna

    DIl termine di consegna inizia il giorno del ricevimento dell’ordine.

    L’invio viene effettuato non appena la merce è disponibile in magazzino, entro 2-3 giorni dal ricevimento dell’ordine. I termini di consegna indicati sono vincolanti solo se vengono confermati per iscritto da noi. Tuttavia tutti i termini di consegna confermati valgono salvo si verifichino eventi imprevisti in fase di fabbricazione e altri impedimenti come nei casi di forza maggiore, ritardi nei trasporti o guasti negli stabilimenti di produzione. Si escludono le richieste di risarcimento danni, in particolar modo indennità di mora per consegne non puntuali. Le consegne in ritardo non autorizzano l’annullamento dell’ordine. Qualora si verificassero i suddetti impedimenti presso l’acquirente, vigono le stesse conseguenze giuridiche anche per l’obbligo di presa in consegna.

  5. Prezzi e pagamento

    Le quotazioni dei nostri listini prezzi e offerte non sono per noi vincolanti. Esse possono essere modificate o annullate in qualsiasi momento senza previo avviso.

    Gli incarichi vengono espletati con i prezzi dei listini prezzi in vigore il giorno della stipula del contratto o con i prezzi in vigore il giorno della consegna.

    Tutte le fatture devono essere saldate entro 30 giorni a partire dalla data di fatturazione senza alcuna detrazione. In caso di ritardo di pagamento siamo autorizzati a conteggiare gli interessi di mora.

    Il mancato rispetto delle condizioni di pagamento ci esonera da ulteriori obblighi di fornitura, tuttavia non esonera l’acquirente dal suo obbligo di accettazione. La ritenzione o la riduzione del pagamento a causa di qualsiasi critica, rivendicazione o contropretesa del committente non sono ammesse.

    I cambi vengono accettati solo ai fini dell’adempimento e solo in seguito ad accordo e a condizione della loro scontabilità. Le spese di sconto sono calcolate il giorno dell’esigibilità dell’importo della fattura. Si esclude la garanzia del corretto modello per il cambio e della raccolta del protesto cambiario.

    Qualora in seguito alla stipula del contratto venissimo a conoscenza di un sostanziale peggioramento dello stato pecuniario dell’acquirente, che in base a ragionevole discrezionalità commerciale potrebbe compromettere la sua richiesta di controprestazione, possiamo esigere una garanzia adeguata fino al momento della sua prestazione entro un termine adeguato oppure la fornitura di una controprestazione.

    Possiamo recedere dal contratto o richiedere un risarcimento danni a causa del mancato adempimento qualora l’acquirente non assecondi la nostra legittima richiesta o non lo faccia tempestivamente. Qualora l’acquirente effettui solo una prestazione parziale, possiamo esigere immediatamente il resto del credito e in caso di ritardo nella fornitura della prestazione, dovuta a un sostanziale peggioramento della situazione patrimoniale, possiamo recedere immediatamente dal contratto senza dilazione oppure possiamo esigere il risarcimento danni a causa del mancato adempimento. In caso di ritardo nella fornitura della prestazione non dovuto a ragioni vincolate al patrimonio possiamo richiedere il recesso dal contratto in seguito a scadenza infruttuosa della ragionevole proroga.

  6. Invio e passaggio del rischio

    L’invio avviene franco fabbrica a mezzo postale o con trasporto tramite camion, nella misura in cui l’acquirente non desideri un’altra modalità di invio, senza carattere vincolante per la modalità di invio più economica. Nel caso di consegne al di sotto di Fr. 650.00 mettiamo in conto le spese di spedizione. Nel caso in cui l’acquirente indica un termine di consegna, siamo noi a decidere la modalità di invio che ci consente di rispettare tale termine.

    Il rischio ricade sull’acquirente quando la merce viene consegnata dal responsabile dell’invio. Nel caso in cui la merce è pronta per essere spedita e l’invio o l’assegnazione dello spazio o la presa in consegna si ritardano per motivi non imputabili al fornitore, il rischio passa all’acquirente nel momento del ricevimento dell’avviso della disponibilità dell’invio. L’acquirente è tenuto a ritirare immediatamente la merce dichiarata pronta per l’invio. Qualora la merce non venga ritirata tempestivamente, verrà emessa una fattura per questa merce. Gli eventuali costi aggiuntivi per la merce non ritirata tempestivamente sono a carico dell’acquirente.

  7. 7. Quantità minima di ordine/Tolleranze/Fabbricazioni speciali/Restituzioni

    Per consegne inferiori a Fr. 25.00 applichiamo un supplemento per quantità ridotta di Fr. 10.00. Sono ammesse le consegne parziali per quantità accettabili, nonché consegne con quantità superiori o inferiori fino al 10% rispetto alla quantità d’ordine complessiva.

    Le fabbricazioni speciali non possono essere restituite. Nel caso di fabbricazioni speciali possiamo richiedere un pagamento anticipato fino al 50% del valore della consegna al momento del conferimento dell’incarico. In questi casi la conferma dell’incarico avviene solo in seguito a suddetto pagamento. In linea di principio la merce consegnata non può essere restituita. Solo in casi eccezionali motivati e previo accordo sono possibili le restituzioni con accrediti parziali. Si accettano solo unità complete nella confezione originale non aperta. Il materiale viene controllato e deve trovarsi in condizioni impeccabili e vendibili.

    Qualora la restituzione avvenga

    entro 7 giorni dalla consegna: si mette in conto una tassa di trattamento di CHF 50.- per ordine.

    entro 3 mesi: viene bonificato il 50% del valore dell’ordine

    oltre 3 mesi: nessuna restituzione

  8. Riserva di proprietà

    La merce rimane di nostra proprietà fino al completo ricevimento dei pagamenti. La BeA-HVV AG è autorizzata a far registrare la riserva della proprietà nel registro di riservare della proprietà presso il domicilio legale dell’acquirente.

    Nel caso in cui la merce venga venduta o mescolata con altri oggetti, l’acquirente ci cede, fin da subito fino alla completa estinzione di tutti i nostri crediti derivanti dalla fornitura della merce, eventuali rivendicazioni con tutti i diritti accessori derivanti dalla vendita o dal mescolamento della merce.

  9. Reclami, garanzie

    Se la merce fornita è difettosa o se priva di alcune caratteristiche che erano state garantite, il fornitore a sua discrezione e con l’esclusione di ulteriori richieste di garanzia da parte dell’acquirente può procedere al miglioramento o alla sostituzione.

    La constatazione di tali difetti deve essere comunicato immediatamente per iscritto al fornitore, nel caso di difetti riconoscibili al massimo entro 14 giorni dall’accettazione della merce e nel caso di difetti nascosti subito dopo averli riconosciuti.

    L’obbligo di garanzia viene meno se l’acquirente utilizza graffettatrici e pistole sparachiodi senza usare i pezzi di ricambio e gli strumenti di fissaggio originali o autorizzati dal fornitore. Ciò vale per i danni derivanti dall’effetto chimico sul materiale di fissaggio utilizzato, nella misura in cui ciò non sia prevedibile ai sensi del contratto.

    Nel caso di difetti derivanti dall’utilizzo inadatto o improprio, dal montaggio o dalla messa in opera scorretti da parte del cliente o di terzi e dal trattamento scorretto o impreciso non viene fornita alcuna garanzia come nel caso di modifiche o lavori di manutenzione impropri o effettuati dall’acquirente o da terzi senza l’autorizzazione del fornitore.

    L’obbligo di garanzia inizia con la fornitura della merce all’acquirente e ha una durata di 12 mesi.

    L’acquirente è autorizzato a recedere dal contratto qualora il fornitore lasci trascorrere un termine supplementare adeguato concessogli per la riparazione o la sostituzione.

  10. Manutenzione, consegna di pezzi di ricambio

    La manutenzione dei dispositivi manuali viene effettuata nell’officina della BeA-HVV a Mönchaltorf. L’assunzione della manutenzione prevede che l’acquirente utilizzi solo pezzi di ricambio originali. Inoltre l’acquirente è tenuto a utilizzare solo chiodi e graffe forniti da noi, utilizzando correttamente i dispositivi. L’utilizzo di altri chiodi o graffe fa decadere l’assistenza e anche il nostro obbligo di fornitura dei pezzi di ricambio.

    La manutenzione e le riparazioni dei dispositivi manuali viene messa in conto in base ai prezzi in vigore nel momento del conferimento dell’incarico. Le richieste di garanzia ai sensi del punto 8 sono da ciò escluse.

  11. Diritto di protezione

    Il fornitore conserva il diritto di proprietà e il copyright delle illustrazioni, dei disegni e di altra documentazione; non possono essere resi accessibili a terzi senza l’autorizzazione del fornitore e su richiesta devono essere restituiti immediatamente.

    Se durante la preparazione della merce in base ai disegni, ai modelli o ad altri dati dell’acquirente vengono violati altri diritti di protezione di terzi, l’acquirente esonera il fornitore da qualsiasi responsabilità.

  12. Altre rivendicazioni

    In caso di violazione di obblighi contrattuali ed extracontrattuali il fornitore si assume la responsabilità solo per dolo o grave negligenza sua o dei suoi ausiliari, limitatamente ai danni tipici e prevedibili al momento della stipula del contratto.

    Questa esclusione non vale nel caso di violazione colposa degli obblighi contrattuali fondamentali, nella misura in cui ciò mette a repentaglio lo scopo contrattuale, nonché nel caso della chiara mancanza di caratteristiche che erano stata garantite se tale garanzia ha lo scopo di proteggere l’acquirente da danni non derivata dall’oggetto della fornitura. Rimangono invariate le rivendicazioni per danni corporali e danni a oggetti utilizzati privatamente ai sensi della legge sulla responsabilità dei prodotti.

  13. Condizioni particolari

    Gli impiegati della BeA-HVV AG vendono dispositivi, graffe, chiodi e giunti per legno HVV secondo scienza e coscienza. Ciò nonostante la BeA-HVV AG non si assume alcuna responsabilità per gli oggetti graffettati o inchiodati. Allo stesso modo non ci può essere attribuita la colpa degli incidenti che avvengono con l’utilizzo dei dispositivi BeA.

    Nei casi di forza maggiore, incendio, guasti, sciopero nei nostri stabilimenti e presso i nostri sottofornitori, mancanza di materie prime, carburante o energia elettrica, mobilitazione, guerra, ecc., restrizioni sulla valuta, svalutazioni delle valute o altri interventi statali in ambito economico siamo autorizzati a recedere completamente o parzialmente dagli obblighi di fornitura in base alla situazione, senza che ciò possa generare da parte dell’acquirente un diritto al risarcimento. Le clausole, le condizioni o le riserve dell’acquirente in contrasto con quanto sopra, sono valide solo qualora siano state espressamente riconosciute da noi tramite degli appositi accordi scritti.

  14. Luogo di adempimento/foro competente

    Il luogo di adempimento e il foro competente per tutti gli obblighi derivanti dal presente contratto è 8610 Uster. Abbiamo anche il diritto di fare causa presso la sede dell’acquirente.



Mönchaltorf, gennaio 2020